Non è possibile visualizzare il filmato. Potrebbe essere necessario installare il plugin flash, puoi scaricarlo qui

Il progetto SENIOR CAPITAL volge al termine con la Conferenza finale organizzata dalla Municipalità di Újbuda, XI Distretto della Città di Budapest (Ungheria)

 
 
 
 
 
 
 
Logo progetto

Dopo quasi due anni di cooperazione di successo, il progetto europeo SENIOR CAPITAL a sostegno dell’integrazione socio lavorativa dei cittadini over 50, è quasi giunto al termine.
I risultati raggiunti dal progetto, realizzati nel quadro della cooperazione internazionale tra enti ungheresi, sloveni, polacchi, austriaci, tedeschi ed italiani, sono stati presentati in occasione della Conferenza Finale, organizzata lo scorso 12 Novembre a Budapest.
Ai lavori della conferenza hanno partecipato esperti, rappresentati del settore privato e del governo per confrontarsi su quella che rappresenta una sfida importante che l’Europa deve affrontare, ovvero l’invecchiamento della società e pertanto un migliore impiego del potenziale economico della forza lavoro matura.
A regia dell’evento, il Sindaco di Újbuda - Tamás Hoffmann – il quale ha evidenziato che il progetto SENIOR CAPITAL, lanciato nel Settembre 2012, ha apportato un cambiamento significativo nella vita degli abitati del distretto “grazie ai metodi e sistemi di formazione previsti nell’azione sperimentale del distretto, i nostri senior hanno avuto l’opportunità di migliorare le proprie competenze e conoscenze, rafforzando pertanto la loro competitività nel mercato del lavoro”.
Nel proprio intervento, il Vice Segretario di Stato Ungherese, Balázs Rákossy ha evidenziato che una società non può ignorare le potenzialità economiche degli over 50 “dobbiamo trovare la strada per utilizzare le esperienze e le conoscenze delle persone adulte, per coinvolgerle più attivamente nell’economia, attraverso una loro preparazione maggiormente rispondente alle nuove esigenze del mercato del lavoro e per utilizzare le loro potenzialità al fine di colmare i limiti dei servizi pubblici di assistenza”.
Il Vice Segretario ha posto l’attenzione sul paradigma legato alla percezione dell’età, il quale trova origine nella discussione in Europa e a livello internazionale. Sulla base della recente terminologia definita dal WHO “l’età anziana” inizia dai 75 anni, mentre nel mercato del lavoro il lavoratore di 45 anni è già considerato “vecchio”.
Il programma della Conferenza ha dedicato particolare spazio alla presentazione delle 7 azioni pilota realizzate dai partner di progetto. In risposta alle sfide comuni poste dalla società che invecchia, i partner del progetto hanno testato dei modelli individuali e fatti su misura, specificamente pianificati per il proprio gruppo di over 50.

Ai partecipanti sono stati presentati i risultati delle azioni pilota così come le possibilità di estendere in futuro il progetto. Le persone over 50 affrontano delle diverse sfide nei diversi paesi alle quali le iniziative pilota del progetto SENIOR CAPITAL hanno offerto delle possibili soluzioni fatte su misura per le caratteristiche ed esigenze locali.
Per esempio in Austria, l’obiettivo è quello di disincentivare il pensionamento anticipato, pertanto gli impiegati devono essere costantemente motivati nel rimanere nell’azienda che può beneficiare in termini di competitività del loro lavoro ed esperienza.
In Slovenia, le imprese sociali sono considerate una soluzione possibile; in Italia, a Treviso è stata organizzata tra l’altro una campagna per sensibilizzare l’opinione pubblica sui pregiudizi che stigmatizzano e penalizzato i lavoratori over 50; in Germania, i datori di lavoro sono stati sostenuti nell’offrire ai propri lavoratori dei corsi di formazione e di preparazione alla vista posta lavorativa. In Ungheria, il Distretto di Újbuda ha sostenuto i partecipanti alle attività pilota con corsi professionali, fornendo loro degli strumenti per la ricerca lavoro attiva, completati da dei programmi di sostegno psicologico e da corsi per l’apprendimento delle lingue straniere e corsi di informatica, al fine di rendere i cittadini over 50 del distretto più competitivi nel mercato del lavoro.

 

 
 

Treviso,  

 

 

 
Galleria fotografica  
Galleria fotografica
 
Documentazione  
 
Link Utili  
Services for the citizens

Director of the Unit

Uberto Di Remigio

Tel: (+39)  0422 656-213


 
 
 

Provincia di Treviso | P.IVA 01138380264 | PRIVACY | COOCKIES