Visualizza articoli per tag: biblioteche

01 Gennaio 2012

HERMAN

Management of Cultural Heritage in the CENTRAL EUROPE Area

Gestione del patrimonio culturale nell’area CENTRAL EUROPE

Programma di cooperazione transnazionale CENTRAL EUROPE 2007-2013.

Il progetto HERMAN si è focalizzato sulla valorizzazione dei beni culturali scarsamente promossi attraverso lo sviluppo di strategie, modelli e procedure innovativi di gestione del patrimonio culturale nell’area dell’Europa Centrale.

In particolare, la Provincia di Treviso si è concentrata sul patrimonio delle proprie biblioteche, sviluppando un’azione pilota attraverso la quale ha realizzato una piattaforma interattiva (e-Lib), integrata alla piattaforma di catalogazione della Regione del Veneto (SebinaYou), al fine di garantire agli utenti delle biblioteche della rete provinciale (tvb. bibliotechetrevigiane.it) un servizio di prestito di risorse digitali quali: e-book, edicola digitale, audiolibri, musica, film, foto, banche dati, e-learning. Tale azione pilota ha contribuito al raggiungimento di uno dei principali obiettivi delle biblioteche pubbliche: garantire il libero accesso all’informazione, anche in formato digitale.

La fase di avvio del progetto ha previsto la costituzione di una piattaforma degli stakeholder costituita dai rappresentanti dei cinque poli bibliotecari in cui è suddiviso il territorio provinciale, oltre alle biblioteche di Treviso, Conegliano, il Settore Cultura della Regione del Veneto e l’Unità Operativa Beni Culturali della Provincia di Treviso. Grazie all’apporto degli stakeholder, è stato redatto un report sullo stato dell’arte della gestione del patrimonio culturale della Provincia di Treviso e un relativo modello di gestione, documenti che sono poi serviti all’elaborazione di un vero e proprio piano di azione per la gestione del patrimonio culturale provinciale. Tali azioni sono state accompagnate da una serie di attività mirate al rafforzamento delle competenze gestionali del personale del Settore Cultura della Provincia di Treviso quali: corsi di formazione, workshop, visite studio e scambi di personale; ma anche da momenti di formazione sull’editoria digitale destinati ai bibliotecari provinciali, attraverso corsi di aggiornamento e una conferenza incentrati sui temi dell’editoria e delle biblioteche digitali.

BUDGET DEL PROGETTO
€ 2.021.740,00

BUDGET DELLA PROVINCIA DI TREVISO
€ 206.250,00

DURATA
29 mesi (2012-2014)

PARTNER Coordinatore: Comune di Eger – Ungheria; Provincia di Treviso – Italia; Comune di Ravenna – Italia; Marco Polo System GEIE – Italia; Provincia di Ferrara – Italia; Comune di Regensburg – Germania; Comune di Lublino – Polonia; Istituto per lo Sviluppo Urbano di Cracovia (IRM) – Polonia; Istituto Pubblico di Maribor – Slovenia; Ufficio Nazionale per il Patrimonio Culturale – Ungheria

Informazioni aggiuntive

  • Sottotitolo - Descrizione progetto Valorizzazione del patrimonio bibliotecario della Provincia di Treviso attraverso la creazione di una piattaforma interattiva (e-Lib) per il prestito di risorse digitali.
02 Agosto 2019

Scopri l'edicola digitale

Hai la Bibliocard? La Provincia di Treviso ti mette a disposizione la nuova Edicola Digitale.

La Provincia di Treviso celebra quest’anno i 20 anni di attività della Rete biblioteche trevigiane istituita nel 1999.
La Rete comprende attualmente 128 biblioteche del territorio trevigiano, con 94 biblioteche comunali e una trentina di biblioteche scolastiche e di istituti culturali.
Il servizio attraverso cui la Provincia di Treviso coordina il sistema è il Centro Servizi Biblioteche che opera in favore dei bibliotecari del territorio con azioni di coordinamento, formazione e aggiornamento professionale e, per le attività di rete, a favore di tutti gli utenti della Marca trevigiana.

Dal 2008 tutte le biblioteche della provincia sono state unificate in un’unica piattaforma catalografica e gestionale ed è stato così possibile adottare una tessera unica (bibliocard) valida per l’accesso ai servizi in tutte le strutture convenzionate.

Nel 2013, grazie alla partecipazione della Provincia di Treviso al progetto europeo Herman è stata avviata nel portale tvb.bibliotechetrevigiane.it la piattaforma di biblioteca digitale eLib che mette a disposizione gratuitamente materiale quale ebook, edicola, audiolibri, musica, video...ecc.

Da giugno di quest’anno, grazie ad un finanziamento straordinario della Provincia di Treviso con fondi propri, è stato possibile rinnovare l’offerta di edicola digitale con l’attivazione del nuovo ambiente digitale internazionale che mette a disposizione 7455 pubblicazioni italiane e straniere con 450 tra i più importanti quotidiani al mondo di 70 paesi, in oltre 30 diverse lingue.

Tra i quotidiani italiani sono disponibili le testate del Corriere della Sera, con i dorsi locali tra cui il Corriere del Veneto e i supplementi settimanali (La Lettura, Sette, IoDonna...), La Gazzetta dello Sport, Il Fatto Quotidiano, Il Foglio, Il Tempo, Libero.
Tra le pubblicazione estere: si spazia da Libération e Le Figaro a The Guardian, dal Daily Mail alla Pravda, da El País al Clarin.
Per accedere alla nuova edicola digitale è sufficiente essere in possesso della bibliocard, richiedere le credenziali alla propria biblioteca e quindi leggere gratuitamente sul proprio telefono, computer o tablet, quotidiani e riviste.

La profonda evoluzione socio-culturale compiuta dalla Marca trevigiana negli ultimi anni, da realtà storicamente policentrica ad area metropolitana, richiede la crescita culturale della Comunità e quindi la disponibilità di servizi evoluti anche nella dimensione della lettura e dello studio.
Con questa ulteriore iniziativa la Provincia di Treviso, attraverso il Centro Servizi Biblioteche, risponde alle sollecitazioni del territorio - penalizzato nelle funzionii all’applicazione del riordino Delrio - offrendo servizi innovativi in linea con le indicazioni internazionali Unesco per assolvere al meglio ai compiti di informazione e documentazione generale, anche favorendo l’alfabetizzazione informatica, con la diffusione del libro e della lettura e la promozione della cultura e della conoscenza. È un contributo alla diminuzione del divario digitale mettendo a disposizione un servizio usufruibile da casa o in biblioteca a tutta la popolazione del territorio.”

L’edicola digitale è un servizio gratuito offerto dalla Provincia di Treviso.

Pubblicato in Altre news (homepage)
Etichettato sotto

Logo della Provincia di Treviso

Logo della Provincia di Treviso

Il Presidente della Provincia di Treviso

Contatti

Vai alla pagina del Dirigente
dell'Ufficio Progetti e Relazioni U.E.

L'ufficio è sito in:
Via Cal di Breda, 116 - 31100 TREVISO
[Edificio 1]

Tel +39 0422 656909
Fax +39 0422 656666
E-mail europa@provincia.treviso.it

Orari

Orari per telefonare
lun - ven: 8:30 - 13:00
lun e mer: 15:00 - 17:00

Orari di ricevimento
lun - ven: 8:30 - 13:00
lun e mer: 15:00 - 17:00