Visualizza articoli per tag: impianti termici

Con Decreto del Presidente n. 102 del 25/05/2022 prot. n. 28946 del 25/05/2022 è stato approvato il bando per l'efficientamento di impianti termici 2022.
Anche quest'anno la Provincia di Treviso promuove un’azione finalizzata alla riduzione del consumo di energia e dell’emissione di gas climalteranti derivanti da impianti di riscaldamento, attraverso contributi a fondo perduto per la sostituzione di impianti termici con nuovi impianti e/o pompe di calore a elevata efficienza energetica e a ridotte emissioni in atmosfera.
Il bando è riservato a imprese proprietarie o titolari di un diritto reale dell’immobile, diverso dalla civile abitazione e destinato ad uso terziario o produttivo, ubicato in Provincia di Treviso, ove ha sede l'impianto termico da sostituire. Gli interventi devono essere fatturati successivamente al 01/06/2022.
Tempistiche:
Invio domande di ammissione: dalla data di pubblicazione del bando fino al 31/12/2022 con una delle seguenti modalità:
a) a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento AR all'indirizzo:
Provincia di Treviso
Via Cal di Breda, 116
31100 Treviso
b) a mezzo PEC esclusivamente al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
c) consegna a mano al protocollo generale della Provincia di Treviso - Via Cal di Breda, 116 - 31100 Treviso, edificio 6 piano terra con il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00.

Pubblicazione graduatorie ammessi: a partire dal 31/03/2023.
Invio domande di liquidazione: entro 18 mesi dalla data di pubblicazione delle graduatorie degli ammessi.
Il contributo non è cumulabile con altri contributi pubblici di enti locali per lo stesso impianto.
Altre tipologie di incentivi statali, quali ad esempio le detrazioni fiscali e il conto termico, possono essere richieste solo per la parte di spesa eccedente l'incentivo concesso con il presente bando.

Per qualsiasi informazione potete contattare l'URP della Provincia di Treviso al 0422 656000 durante i seguenti orari:
lunedì-venerdì ore 9:00 - 13:00
lunedì pomeriggio ore 15:00 – 16:30 oppure inviare una mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Continua l'impegno della Provincia di Treviso per il miglioramento di clima e ambiente: è stato pubblicato oggi il bando contributi per l'efficientamento impianti termici 2022. Si tratta di un’azione finalizzata alla riduzione del consumo di energia e dell’emissione di gas climalteranti derivanti da impianti di riscaldamento, grazie alla messa a disposizione di contributi a fondo perduto per la sostituzione di impianti termici con nuovi impianti e/o pompe di calore a elevata efficienza energetica e a ridotte emissioni in atmosfera.
Il bando è riservato a imprese proprietarie o titolari di un diritto reale dell’immobile, diverso dalla civile abitazione e destinato ad uso terziario o produttivo, in Provincia di Treviso, dove ha sede l'impianto termico da sostituire.

Tutti i dettagli relativi al bando impianti termici sono disponibili nella pagina dedicata al finanziamento: clicca qui

Oggi, martedì 7 giugno, la Provincia presenta in Sala Consiglio un secondo bando, rivolto ai lavoratori, che consente di avere uno sconto del 50% sugli abbonamenti annuali, validi su rete urbana ed extraurbana, sottoscritti con l'azienda di trasporto pubblico MOM nel periodo tra il 1 giugno ed il 31 dicembre 2022. 

Per maggiori informazioni sul bando e sulle modalità per accedere al finanziamento per l'acquisti di abbonamenti MOM: clicca qui

02 Febbraio 2022

Impianti termici

La Provincia di Treviso è l'ente competente in materia di controlli sullo stato di manutenzione ed efficienza degli impianti termici civili o in prevalenza civile finalizzati al contenimento dei consumi energetici ed alla limitazione dell’inquinamento atmosferico, esclusi i Comuni con popolazione superiore a 30.000 abitanti (Treviso, Castelfranco Veneto, Conegliano e Montebelluna).

CONTATTA L'UFFICIO IMPIANTI TERMICI

Pubblicato in Impianti termici
Etichettato sotto

Oltre 3 milioni di euro investiti in bandi e progetti. Prosegue l’efficientamento energetico delle scuole: 13 milioni di euro

Oggi al Sant’Artemio la presentazione dei risultati ottenuti in ambito ambientale della Provincia di Treviso. Presenti il presidente della Provincia, Stefano Marcon, la consigliera provinciale, Marianella Tormena, il direttore del Dipartimento Provinciale ARPAV, Davide De Dominicis, e il direttore del Dipartimento Regionale Qualità dell’Ambiente ARPAV, Rodolfo Bassan. Grazie a oltre 2.400.000,00 di euro investiti nel bando per la sostituzione o la conversione di impianti di riscaldamento a gasolio, la Provincia ha ottenuto un risparmio di oltre 4.783 tonnellate all’anno di CO2 contribuendo in maniera evidente alla riduzione dell’inquinamento atmosferico. Questo e molti altri sono i dati presentati all’incontro. 

Sono ben 885 i cittadini privati e 48 le imprese cui sono stati destinati i fondi dei bandi di efficientamento degli impianti di riscaldamento che hanno permesso di ridurre di 2.406 kg/anno di polveri sottili PM₁₀, 17.807 kg/anno di ossidi di azoto (Nox), precursori del PM₁₀, 836 kg/anno di composti organici volatili (COV), 23.850 kg/anno di ossidi di zolfo (Sox), 4.783 t/anno di CO₂ (l'equivalente all’emissione di 40.000 viaggi andata e ritorno con un’auto a benzina nella tratta Venezia – Roma, secondo i dati ISPRA, oppure alla quantità di CO₂ utilizzata per il processo di fotosintesi di 150.000 alberi in area urbana).

La Provincia ha poi ricordato i diversi bandi emanati in favore dei Comuni in materia ambientale: quello per i contributi per la realizzazione di punti di ricarica pubblici per veicoli elettrici (47.300,00 euro), quello per la redazione dei PAESC (43.059,20 euro), quello per la redazione dei Piani Acustici (281.301,69 euro), quello per la redazione dei Piani delle Acque (399.084,03 euro). Infine, ha ricordato che il bando per la redazione dei Piani Antenne prorogato a giugno 2022.

Non da meno l’impegno nel proprio patrimonio, a cominciare dalle Scuole Secondarie Superiori: grazie al Global Service Manutentivo di quarta generazione e alla promozione della Green School Competition, sono ben 5.898 i quintali di CO2 risparmiati nelle scuole superiori, oltre al 48.68% dell’energia per la climatizzazione invernale, il 10% nelle manutenzioni e il 23.56% in totale, tra energia per climatizzazione invernale (gas), manutenzioni ed energia elettrica.

Sempre la Provincia di Treviso ha inserito nel Piano Triennale 2021-2023 ben 21 interventi di efficientamento energetico negli Istituti Superiori per uno stanziamento complessivo di 13.219.100,95 euro. 

Consulta gli allegati per avere tutte le indicazioni per un uso corretto degli impianti di potenza non superiore a 35 kW.

Etichettato sotto

Consulta gli allegati per avere tutte le indicazioni per un uso corretto degli impianti di potenza non superiore a 35 kW.

Etichettato sotto

Consulta gli allegati per avere tutte le indicazioni per un uso corretto degli impianti di potenza non superiore a 35 kW.

Etichettato sotto

Con determinazione Dirigenziale n. 245 del 05/03/2020 avente oggetto: "BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L’EFFICIENTAMENTO DI IMPIANTI TERMICI CIVILI. APPROVAZIONE ELENCHI AMMESSI E NON AMMESSI AL CONTRIBUTO" sono pubblicati i seguenti allegati:

MISURA A sostituzione impianti termici da gas a gas
allegato 1 ELENCO AMMESSI
allegato 3 ELENCO NON AMMESSI
scarica modello di liquidazione 2A, modello 3 e modello 4 (solo per invio domanda a mezzo PEC)
Riguardo alle domande ammesse con riserva, si precisa che:
- nel caso di locale caldaia non a norma, le richieste di contribuzione potranno essere riammesse in graduatoria qualora pervenga contestualmente alla domanda di liquidazione del contributo la documentazione relativa all'adeguamento del locale

MISURA B sostituzione impianti termici da biomassa a biomassa
allegato 4 ELENCO AMMESSI
scarica modello di liquidazione 2B e modello 4 (solo per invio domanda a mezzo PEC)
allegato 5 ELENCO NON AMMESSI

MISURA C sostituzione impianti termici da gasolio a gas
allegato 6 ELENCO AMMESSI
allegato 8 ELENCO NON AMMESSI
scarica modello di liquidazione 2C, modello 3 e modello 4 (solo per invio domanda a mezzo PEC)
Riguardo alle domande ammesse con riserva, si precisa che:
- nel caso di impianto/locale caldaia non a norma,la richiesta di contribuzione potrà essere riammessa in graduatoria qualora pervenga contestualmente alla domanda di liquidazione del contributo documentazione relativa all'adeguamento del locale

Le domande di liquidazione devono pervenire entro il 30/06/2021 con le seguenti modalità:
- mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento AR all'indirizzo:
Provincia di Treviso - Via Cal di Breda, 116 - 31100 Treviso
- a mezzo PEC esclusivamente al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
- consegna a mano al protocollo generale della Provincia di Treviso - ViaCal di Breda, 116 - 31100 Treviso, edificio 6 piano terra con il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 (in duplicecopia per la ricevuta).

Si precisa che il codice di prenotazione da inserire nella richiesta di liquidazione del contributo è quello indicato nella prima colonna dell'elenco degli ammessi e ammessi con riserva "progressivo in ordine alfabetico".

Per qualsiasi informazione potete contattare l'URP della Provincia di Treviso al 0422 656000 durante i seguenti orari:
lunedì-venerdì ore 9:00 - 13:00
lunedì pomeriggio ore 15:00 - 16:30
oppure inviare una mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

VAI AL BANDO

Pubblicato in Altre news (homepage)

Logo della Provincia di Treviso

Logo della Provincia di Treviso

Il Presidente della Provincia di Treviso

Contatti

Vai alla pagina del Dirigente
dell'Ufficio Progetti e Relazioni U.E.

L'ufficio è sito in:
Via Cal di Breda, 116 - 31100 TREVISO
[Edificio 1]

Tel +39 0422 656909
Fax +39 0422 656666
E-mail europa@provincia.treviso.it

Orari

Orari per telefonare
lun - ven: 8:30 - 13:00
lun e mer: 15:00 - 17:00

Orari di ricevimento
lun - ven: 8:30 - 13:00
lun e mer: 15:00 - 17:00