01 Gennaio 2005

Co.Urb.I.T.

Complex Urban Investment Tools
Strumenti complessi per gli investimenti in aree urbane

Programma di cooperazione transnazionale Interreg III B Cadses 2000-2006.


Quanto e come la globalizzazione ha modificato il volto delle nostre città, in termini di funzioni economiche e sociali in obsolescenza che chiedono di essere rimpiazzate? Quali nuovi attori si sono affacciati sull’arena della rigenerazione urbana? Cosa possono fare pubblica amministrazione e mercato per governare in un’ottica di sistema processi complessi come quelli di sviluppo urbano, che cambiano profondamente il volto delle città e la qualità della vita e del lavoro delle persone che in esse vivono?

Il nuovo manager pubblico si trova a dover dare risposta a queste domande con conoscenze e competenze che non possono più prescindere da un rapporto attivo e consapevole con il settore privato per governare fenomeni complessi quali quelli legati allo sviluppo urbano. Questo è quanto è emerso dal progetto Co.Urb.I.T., dove la natura mista del partenariato, enti pubblici e università, ha rappresentato un valore aggiunto nel raggiungimento di risultati accademici (modello teorico di riferimento e pubblicazioni) e di policy concrete (parte empirica di sperimentazione su aree pilota).

Primo risultato del progetto è stato un modello teorico di riferimento per guidare i processi di trasformazione urbana, con un focus del tutto particolare sul ruolo dell’attore pubblico, in connessione a quello privato, come driver della competitività e dello sviluppo urbano. Il modello è stato confrontato con modelli di partnership pubblico privato (PPP) esistenti e testato in aree pilota individuate dai singoli partner con diversi risultati. Per quanto riguarda la Provincia di Treviso, l’analisi si è focalizzata sull’area del S. Artemio, sede dell’Amministrazione. La pubblica amministrazione necessita sempre più di competenze specifiche per governare progetti complessi e scenari in evoluzione. L’interdisciplinarità diventa quindi un elemento fondante delle competenze del manager pubblico, in grado di portare a una sintesi problemi relativi a dinamiche urbane, finanza, produzione, economia e policy management.

BUDGET DEL PROGETTO
€ 1.934.300,00

BUDGET DELLA PROVINCIA DI TREVISO
€ 270.500,00

DURATA
36 mesi (2005-2008)

PARTNER Coordinatore: Università Commerciale Luigi Bocconi – Italia; Provincia di Treviso – Italia; Provincia di Pordenone – Italia; Comune di Lipsia – Germania; Comune di Stoccarda – Germania; Comune di Cracovia – Polonia; Università della Scienza e della Tecnologia AHG di Cracovia – Polonia; Amministrazione locale del 7° distretto di Budapest – Erzsébetváros – Ungheria

  • Sottotitolo - Descrizione progetto: Analisi del ruolo della pubblica amministrazione nel processo dello sviluppo urbano e creazione di un modello teorico di riferimento per guidare i processi di trasformazione urbana.
Letto 3449 volte Ultima modifica il 24 Novembre 2020
Altro in questa categoria: « VICTUR FOR.T.E. »

Logo della Provincia di Treviso

Logo della Provincia di Treviso

Il Presidente della Provincia di Treviso

Contatti

Vai alla pagina del Dirigente
dell'Ufficio Progetti e Relazioni U.E.

L'ufficio è sito in:
Via Cal di Breda, 116 - 31100 TREVISO
[Edificio 1]

Tel +39 0422 656909
Fax +39 0422 656666
E-mail europa@provincia.treviso.it

Orari

Orari per telefonare
lun - ven: 8:30 - 13:00
lun e mer: 15:00 - 17:00

Orari di ricevimento
lun - ven: 8:30 - 13:00
lun e mer: 15:00 - 17:00